Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ultime novità

IPERMEDIA: “VIAGGIO NELLE ESPERIENZE”

Oggi  va in scena la quotidianità e non l’eccezionalità,

 i piccoli attori protagonisti sono i bambini delle classi 2ª A e 2ª B del 3°Circolo Didattico ”R. Chinnici” ,

Dirigente Scolastico Prof. Giuseppe Ferro ,insieme alle loro insegnanti  Giuseppa Purrazza, Stella La Vaccara, Carmelina Martello, Antonella Notaro, Manuela Adamo, Rita Cappa e Lina Verde, hanno condotto uno straordinario

“VIAGGIO NELLE ESPERIENZE”.

 

Momenti di vita scolastica  ripercorsi e rivissuti grazie ad immagini e foto ma anche grazie all’ausilio delle più nuove tecnologie tanto amate dai più piccoli, come la LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) grazie a cui le uscite didattiche,  i viaggi di istruzione, le ricorrenze, i progetti, le attività didattiche e tanto altro si sono trasformate da pagine di quaderni in un interessante e piacevole IPERMEDIA che documenta il percorso effettuato durante l’anno scolastico.

 

 

I bambini sono stati sensibilizzati alla tematica dei diritti del fanciullo prendendo spunto dalla Giornata Internazionale dell’Infanzia ed Adolescenza del 20 Novembre, in ricordo della data in cui venne approvata la Convenzione Internazionale dei Diritti all’Infanzia a New York .Una delle esperienze che ha maggiormente coinvolto e interessato i piccoli allievi tramite l’ausilio di  proiezioni ed approfondimenti affrontando un percorso interdisciplinare  sui diritti del fanciullo più immediatamente percepibili dai piccoli quali il diritto ad una famiglia, al gioco, ad una istruzione ma in primo luogo il diritto alla vita.         

Momento  di crescita grazie alla riflessione sulla tragedia avvenuta a   Lampedusa, appresa dai  TG, accaduta così vicina alla nostra terra siciliana,  in cui gli alunni hanno compreso  che purtroppo non tutti i bambini sono così fortunati e che spesso ciò che per alcuni è scontato per altri è sconosciuto. Ci siamo così messi in contatto con il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza per manifestare il nostro disagio di fronte a questa triste e dolorosa realtà.

Ogni giorno mentre noi ridiamo, mangiamo, andiamo a scuola, altri bambini, in alcuni Paesi molto poveri del Mondo, soffrono. Abbiamo così ricevuto in dono  il libro sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza raccontati da Geronimo Stilton.,  in modo da poter continuare ad approfondire  questa tematica.

 “Perché un mondo migliore, dove i diritti sono garantiti , è possibile solo se facciamo squadra e ci impegniamo tutti insieme”.                                                                                           

La manifestazione si è conclusa con la consegna a ciascun bambino del libro: “Che avventura stratopica, Stilton! Alla scoperta dei diritti dei ragazzi” e dell’opuscolo “Dal seme al pane” frutto del nostro lavoro di approfondimento e studio su questo argomento e sulla vita delle api, completato con le emozioni vissute e con la cronaca della bellissima giornata trascorsa tutti insieme nel nostro primo viaggio d’istruzione a Giarre e Zafferana Etnea e con una lettera  che ci ha inviato il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza che ci invita a una “lettura piacevole ma anche formativa” perché vogliamo credere “nella possibilità di un Paese migliore” perché i bambini saranno “i cittadini di domani e sulla loro formazione bisogna investire”.                                                                                                                                                                                      

Utenti Collegati

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online