Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ultime novità

Progetto Gioco - Sport

 

Gli alunni della  5ª B  a “ Sicilia in festa per il 150° dell’Unità d’Italia”. 

Palermo  6 e 7 Aprile

Gli alunni della Scuola Primaria “ Rocco Chinnici” di Piazza Armerina hanno vissuto due giorni da protagonisti nella manifestazione “ Sicilia in festa per il 150° dell’Unità d’Italia”. L’iniziativa, che si svolge con cadenza annuale, ha coinvolto gli alunni delle quinte classi delle scuole primarie della Sicilia che hanno aderito al Progetto “ Giocosport “.

 La manifestazione, svoltasi a Palermo il 6 e il 7 Aprile, oltre a sottolineare l’importanza delle attività sportive e motorie per un corretto stile di vita, ha avuto la finalità di approfondire tematiche storiche come momento di arricchimento culturale e di riflessione sulla nostra identità nazionale e regionale. La delegazione del 3° Circolo, costituita dagli alunni della 5ª B, accompagnati dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Adriana Rabita, dalle Inss.ti Rosalba Cascino e Flavia Furnari, dall’Ins. Patrizia Calcagno, referente del Progetto “ Giocosport “ e dagli esperti Prof.ssa Luciana Barbagallo e Prof. Paolo Lo Presti, componenti dello Staff tecnico del CONI di Enna, assegnati alla scuola, ha riscosso lusinghieri apprezzamenti sia a livello sportivo, classificandosi primi nei giochi per la Provincia di Enna,sia a livello sociale, classificandosi secondi per l’elaborato di classe su “Fair Play e inclusione sociale: no al razzismo e alla violenza nello sport”, sia, infine, a livello storico – culturale, essendo stato premiato l’alunno Emiliano Martello per l’elaborato “150 dell’Unità d’Italia”. Inoltre gli stessi alunni, insieme agli alunni della Scuola P. Neglia di Enna, come Istituzione Scolastica tra 18 scuole partecipanti, si sono classificati secondi. Profonda soddisfazione è stata espressa dal Presidente del CONI Provinciale Prof. Roberto Pregadio e dal Segretario Prof. Lio Patelmo per i successi ottenuti dalle due scuole rappresentanti la provincia di Enna. 


 

Utenti Collegati

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online