Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ultime novità

"Educazione al rispetto della Natura"

 

Giorno 8 Maggio 2012  i fortunati alunni e le insegnanti della classe  2a C, in gita presso la riserva naturale del lago di Pergusa,  oltre a svolgere le attività programmate con gli operatori del CEA (Centro di Educazione Ambientale ), sono stati testimoni di un evento tanto raro quanto edificante.

Con la collaborazione della dott.ssa Viviana Ingrasciotta, responsabile del Centro di Recupero Fauna Selvatica di c.da Ronza, il CEA von Humboldt, alla presenza dell’assessore al Territorio e Ambiente della Provincia Regionale di Enna, Giuseppe Maria Amato e dell’Ingegnere Angelo Bellomo, Dirigente dell’Azienda Forestale di Enna, ha organizzato la liberazione di un raro esemplare di Aquila minore.

L’animale, arrivato al Centro circa un mese fa, era stato trovato in condizioni di forte debilitazione. Dopo attente e pazienti cure, da parte del personale del Centro, il veterinario ha  stabilito che poteva essere reintrodotto in natura individuando nella Riserva del Lago di Pergusa un habitat ad esso congeniale.

Spettatori di eccezione sono stati  gli alunni della 2a C del Plesso “Fontanazza” che con loro enorme emozione hanno assistito al meraviglioso volo del ritorno alla libertà dello spettacolare esemplare di Aquila minore. Evento che in se vale più di mille lezioni teoriche di educazione al rispetto della Natura!

I bambini inoltre hanno fatto conoscenza con dei simpatici asinelli insieme ai quali sono andati alla ricerca degli asfodeli, i fiori che, seconda la leggenda, Proserpina stava raccogliendo sulle sponde del lago quando fu rapita da Plutone.  

Utenti Collegati

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online