Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Amministrazione trasparente

Nuova Amministraz. Trasparente

  • Nuova Amministraz. Trasparente

Miglioramento dell'accessibilità

Login area riservata

Accesso all'area riservata

Warning: copy(http://www.circolochinnici.it/media/images/Presentazione Easybaschet.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.circolochinnici.it/home/plugins/content/mavikthumbnails/mavikthumbnails.php on line 668 Warning: copy(http://www.circolochinnici.it/media/images/Presentazione Easybaschet.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.circolochinnici.it/home/plugins/content/mavikthumbnails/mavikthumbnails.php on line 668

Progetto “EasyBasket”

CONCLUSIONE DEL PROGETTO"EASY BASKET" 2013

 

A conclusione del progetto “Easy Basket” , il nuovo Giocosport per la Scuola della Federazione Italiana pallacanestro, si è svolta nelle giornate 4 e 5 giugno la manifestazione finale delle tre Scuole, III Circolo R. Chinnici,  II Circolo G. Falcone e l’Istituto Comprensivo Cordova di Aidone,  che hanno partecipato al progetto.

Gli istruttori Maurizio Libro, Maurizio Barravecchia, Giovanna e Nadia Guccio hanno fatto eseguire percorsi con la palla e partite tra le classi partecipanti.

Il progetto “Easy Basket”, ha la finalità di sostenere e rafforzare la valenza educativa del gioco sport Minibasket, semplificandone alcuni aspetti e facilitando l’utilizzo delle modalità di gioco.

EasyBasket significa essenzialmente facilitare il gioco, fare in modo che i bambini siano in grado di giocarlo subito, e gli insegnanti di poterlo gestire senza perdersi in regole e norme applicative troppo complesse.

Visto il successo e l’entusiasmo con cui i bambini hanno partecipato, gli istruttori hanno proposto di continuare il progetto anche il prossimo anno coinvolgendo, se possibile, più classi.  

Alla fine della manifestazione alle classi è stato consegnato un diploma di riconoscimento e un pallone.


 

 



 

 

Utenti Collegati

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online