Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Il Canto dei Giusti"

 

 

Nello splendido scenario di Villa Arena ", organizzato" dall'Istituto Comprensivo “Chinnici-Roncalli”, ha accolto l'artista-mecenate Antonio Presti, indicato tra i GIUSTI che si adoperano, in diversi ambiti, per rendere più bello e più giusto il mondo attuale. 

Netto e deciso il maestro Presti rivolgendosi alla vasta platea di giovanissimi studenti: "La chiave della libertà è la conoscenza, quindi lo studio. Più libri e zero cellulari".Le varie performance dei ragazzi sono state dirette e accompagnate dal musicista e sperimentatore del suono Michele la Paglia.Photo courtesy di Lino Secchi e Giuseppe Sorrentino